06/12/2016

La successione dei vini a tavola

La successione dei vini a tavola

A tavola ci vuole ordine: così come la sequenza delle portate segue un ordine ben preciso, anche il servizio dei vini deve essere eseguito con grande criterio. Per creare un binomio perfetto tra vino e portate, è fondamentale abbinare i due in maniera eccelsa. Non possiamo certamente iniziare un pasto con un vino importante e corposo, per poi passare ad altri più leggeri, ma dovremo partire sicuramente da una scelta più delicata fino ad arrivare a vini più strutturati.

Di norma, s’inizia sempre con delle bollicine, spesso servite negli aperitivi o durante gli antipasti. Andando avanti con le portate, sarà necessario aumentare anche il grado alcolometrico dei vini serviti, a partire da bianchi importanti e maturi, e proseguendo con i rosati ed i rossi corposi. Fondamentale sarà anche la temperatura di servizio, che andrà ad alzarsi con la successione delle portate.

Con le dovute eccezioni, il dessert è generalmente accompagnato da passiti, spumanti dolci ed aromatici, più delicati e freschi.
Indicativamente, il servizio seguirà:

  • - Spumanti secchi metodo Martinotti o Charmat

  • - Spumanti secchi Metodo Classico

  • - Vini bianchi secchi giovani e fruttati 

  • - Vini bianchi secchi ed aromatici

  • - Vini bianchi secchi maturi e strutturati

  • - Vini rosati

  • - Vini novelli

  • - Vini rossi giovani

  • - Vini rossi mediamente affinati

  • - Vini rossi maturi e strutturati 

  • - Spumanti amabili, dolci e demi-sec

  • - Vini passiti

  • - Vini liquorosi.

 

Quanti vini servire a tavola?

Alternare i vini a tavola non implica proporre per forza una numerosa serie di etichette: è fondamentale, infatti, badare anche alla composizione dei piatti sul menù. Nel caso la scaletta di portate prevede l’alternanza tra carne e pesce, è giusto scegliere più bottiglie, fino ad un massimo di cinque vini diversi. Se il menù prevedere un’identità di sapori unica tra i vari piatti, possiamo scegliere di abbinare solamente due bottiglie a tutto il pasto.

<< indietro

Copyrights © - Via Bosco Satrano, 1 - Loc. Cerreto - 83020 San Michele di Serino (AV) Italia Reg. Imprese, C.F. e P. Iva: 02165990645 - REA di Avellino n. 140098
Capitale Sociale € 2.457.713,85 interamente versato Tel. +39 0825 595550 (+39 0825 595663) Fax +39 0825 595361 - Dir. e Coord. da BASSO INVEST S.R.L. P.Iva e C.F. 02525210643